Inaugurato lo spazio dedicato alle attività motorie dell’I.P.S.E.O.A. ‘Federico di Svevia’ di Termoli

2' di lettura 18/01/2023 - Inaugurato la mattina di martedì 17 gennaio 2023 lo spazio dedicato alle attività motorie dell’I.P.S.E.O.A. ‘Federico di Svevia’ di Termoli, a seguito dei lavori, per un importo di 355mila euro, di sistemazione del seminterrato della nuova ala dell’edificio scolastico di Via Foce dell’Angelo nella città adriatica.

“La Provincia di Campobasso si sta adoperando per risolvere una serie di criticità, che si protraggono da alcuni anni. Oggi si arriva alla risoluzione di alcuni di questi annosi problemi, non solo relativamente alle scuole ma anche per quel che concerne la viabilità”, il commento del Presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti, presente all’inaugurazione insieme all’Ingegnere Gianpiero Di Stefano e al geometra Giuseppe Bozza, dipendenti di Palazzo Magno.

Presenti al taglio del nastro, il Provveditore agli Studi di Campobasso, la Professoressa Maria Luisa Forte, e la Dirigente Scolastica dell'IPSEOA “Federico di Svevia”, la professoressa Maria Chimisso.

“Oggi abbiamo inaugurato uno spazio per le attività motorie all’IPSEOA di Termoli e, più generale, abbiamo investito circa 10 milioni di euro di fondi PNRR per le scuole della provincia di Campobasso. A Termoli sarà costruito il nuovo Liceo Artistico, interventi importanti sono previsti anche su Campobasso”, ha sottolineato Roberti.

“La Provincia di Campobasso partecipa a ogni bando che possa portare nuovi finanziamenti all’ente, nonostante Palazzo Magno, negli ultimi anni, ha visto anche un depauperamento del personale dipendente, quest’ultimo sempre attento, preciso e puntuale – ha concluso il Presidente Roberti – L’obiettivo resta quello di accedere a tutti i finanziamenti possibili, perché questi ricadono sul territorio con tutti i benefici conseguenti in favore della collettività”.

Per il Provveditore agli Studi di Campobasso, la professoressa Forte “l’educazione fisica è fondamentale nelle ore scolastiche, sia per l’apprendimento della materia sia per la socializzazione propria di ogni attività sportiva. Siamo felici che la Provincia di Campobasso sia riuscita a restituire all’istituto e ai ragazzi questa palestra, dove sicuramente i docenti e gli stessi studenti potranno svolgere, al meglio, le proprie ore dedicate all’attività motoria e fisica”.

Per la Dirigente Scolastica Chimisso, “aspettavamo la palestra da quindici anni e oggi è una giornata importante perché ogni scuola moderna non può non portare avanti la valorizzazione della cultura delle scienze motorie. Ci sono altri interventi in itinere, grazie alla straordinaria collaborazione con la Provincia di Campobasso, che ringraziamo perché è dovere nostro e delle istituzioni offrire agli studenti una scuola bella e confortevole”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2023 alle 10:50 sul giornale del 19 gennaio 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dNHj





logoEV
qrcode