Al via a Campobasso l'evento "Violenza, discriminazione di genere ed Endometriosi"

1' di lettura 23/11/2022 - Una patologia femminile invalidante, con un alto ritardo diagnostico. Si tratta dell'Endometriosi.

Nonostante l'enorme peso che la patologia ha ormai da un punto di vista sanitario, non riceve ancora la giusta attenzione sebbene l’impatto sociale su diversi aspetti della vita quotidiana, lavorativa ed emotiva sia particolarmente gravoso. Per accrescere la consapevolezza sull'esistenza della malattia, si svolgerà il prossimo 25 novembre l'evento "Violenza, discriminazione di genere ed Endometriosi" presso il Circolo Sannitico di Campobasso alle ore 10.30.

L'appuntamento, che rientra nel cartellone di #NovembreInCittà dell'assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso, è stato organizzato con la collaborazione della dott.ssa Sara Valente, della osteopata d.o. Ilaria Costa, Isabella Benigno e Lucrezia Cicchese e vuole puntare l’attenzione sulle discriminazioni di genere, violenza e sul riconoscimento del diritto alla salute delle donne, con la consapevolezza che l’adeguata conoscenza rappresenta la precondizione essenziale per una vera e piena tutela.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2022 alle 10:57 sul giornale del 24 novembre 2022 - 4 letture

In questo articolo si parla di attualità, campobasso, comunicato stampa, Comune di Campobasso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEqs





logoEV